Tra uscire di casa e comprare un gelato e mangiarne uno a casa, possiamo scegliere di mangiarne uno a casa e fatto proprio da noi. Come? Grazie alle macchine per il gelato, dette anche gelatiere. Si tratta di macchinari molto all’avanguardia capaci di creare delle consistenze del tutto uguali al gelato artigianale, e anche più buoni proprio in ragione della genuinità degli ingredienti utilizzati che saranno sempre selezionati da noi. 

In commercio esistono diverse tipologie di gelatiere: a fare la differenza è il meccanismo che sta alla base del funzionamento e quindi della refrigerazione. I tempi di preparazione differiscono molto in base al meccanismo di refrigerazione. Generalmente un gelato può essere fatto anche senza gelatiera, utilizzando un cestello e un freezer. Ma ci vorrebbero circa 3 giorni di preparazione e quindi passerebbe la voglia a molti. Avendo una gelatiera ad accumulo, i tempi di preparazione si aggirano attorno alle 24 ore circa. Infatti questo modello di gelatiera prevede un cestello che contiene un liquido auto refrigerante. Basterà inserire il cestello in congelatore e attendere circa 24 ore prima di estrarlo ed iniziare a lavorare la miscela degli ingredienti scelti per il nostro gelato. 

Un’alternativa è la gelatiera autorefrigerante, che ha un costo nettamente superiore rispetto alla gelatiera ad accumulo, ma anche il grande vantaggio di refrigerarsi autonomamente senza alcuna necessità di utilizzare il freezer. Basterà una semplice presa della corrente e il gelato sarà pronto in circa 20 minuti o 30 a seconda della qualità del prodotto e del modello. 

Per scegliere il modello di macchina da gelato più adatto alle proprie esigenze è possibile visitare il seguente sito web e dare un’occhiata alle guide e alla caratteristiche di ogni prodotto.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *